ACCELERARE IL METABOLISMO: TUTTI GLI ALIMENTI CONSIGLIATI

Frutti

Come possiamo accelerare il metabolismo e perdere peso in modo efficace?  Fare esercizio fisico e seguire un’alimentazione equilibrata è la risposta corretta!  Per bruciare calorie è fondamentale mangiare, perché solo introducendo il giusto fabbisogno giornaliero il nostro corpo lavorerà meglio.  

Generalmente una donna con uno stile di vita mediamente attivo ha bisogno di assumere 1400-1500 calorie al giorno, mentre un uomo poco più di 2000.

Per aiutare l’organismo a trasformare il cibo in energia anziché in grasso è necessario scegliere gli alimenti giusti e seguire un corretto stile di vita.

Consigli per accelerare il metabolismo:

  1. Appena svegli bere a digiuno un bicchiere di acqua ghiacciata
  2. Consumare una colazione abbondante
  3. Non saltare mai gli spuntini quotidiani (favorire verdure crude o frutta secca)
  4. Evitare le diete drastiche e fai-da-te
  5. Non escludere i grassi e la carne rossa dalla dieta
  6. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
  7. Assumere il giusto quantitativo di proteine (contenute in pesce, carni e latticini magri)
  8. Mangiare molta frutta e verdura
  9. Evitare spuntini notturni e di assumere cibo poco prima di andare a letto
  10. Dormire almeno 8 ore

È importante arricchire la propria dieta con verdura, frutta e cereali integrali per avere un’alimentazione più varia.

Alimenti per accelerare il metabolismo in modo naturale:

– Zenzero: contiene vitamina B, vitamina C e potassio che mantiene la normale pressione sanguigna;

– Limone: ricco di vitamina C, contribuisce al normale metabolismo energetico;

– Curcuma: è una fonte di sostanze nutritive; 

Scopri tutti i benefici di curcuma e zenzero e qualche sfiziosa ricetta. Leggi l’articolo >> Curcuma e zenzero: l’abbinata vincente 

– Mirtilli: contengono grandi quantità di vitamina C, che tra i tanti benefici permette di contrastare i sintomi della fatica;

– Tè verde: ha un elevato apporto di antiossidanti, inibisce l’assorbimento di grassi e stimola la trasformazione delle calorie in energia;

– Peperoncino: la sensazione di calore che si percepisce dopo aver mangiato qualcosa di piccante è dovuta al fatto che il corpo sta bruciando calorie supplementari; 

– Mandorle: hanno un’azione saziante e numerose proprietà nutritive;

– Olio di cocco: gli acidi grassi MCT forniscono energia immediata e non appesantiscono;

– Olio di lino: ricco di omega 3 che contribuisce al mantenimento della normale pressione sanguigna;

– Avocado: fornisce le vitamine B3 e B6 ed è ricco di acidi grassi, Omega 3, fibre e vitamine;

– Fiocchi d’avena: prolungano la sensazione di sazietà dopo i pasti, regolano i livelli di zucchero nel sangue e favoriscono l’eliminazione di tossine;

– Pesci e frutti di mare: ricchi di grasso e iodio;

– Pomodori: contenenti la vitamina E che protegge le cellule dallo stress ossidativo;

accelerare il metabolismo

– Asparagi: alimento perfetto per chi segue un’alimentazione low-carb >> 20kcal/100g

 – Agrumi: ha un basso indice glicemico e contiene la vitamina C

– Broccoli: possiedono grandi quantità di vitamina A, vitamina C, vitamina K, calcio e proprietà antiossidanti

– Cannella: contiene aldeide cinnamica che favorisce l’eliminazione dei grassi

– Pompelmo: è ricco di fibre e povero di zucchero e calorie ( link: i 10 benefici del pompelmo)

Corri a leggere tutte le proprietà del pompelmo nel nostro articolo >> I 10 benefici del pompelmo

– Spezie: aiutano a bruciare quotidianamente fino a 1000 calorie in più

– Cioccolato fondente (almeno 75%): è un alimento termogenico

Quando hai degli  attacchi di fame improvvisi e sei sotto stress è più facile cadere in tentazione, per cui è consigliato imparare delle tecniche di rilassamento e mangiare degli snack salutari come frutta secca, centrifughe, tisane e smoothie.

 

Scritto da
Altro da Need For Green

RITENZIONE IDRICA E SALE: I CIBI INSOSPETTABILI

La ritenzione idrica, cioè l’accumulo di liquidi nell’organismo, è un disturbo molto...
Continua a leggere...