LA PASTA NON FA INGRASSARE: STOP ALLE RINUNCE!

La pasta è il piatto principale della dieta mediterranea, ma è anche la prima rinuncia delle persone che iniziano la dieta.

La pasta non fa ingrassare, ma al contrario, aiuta a perdere peso e mantenere la massa magra, se consumata nelle giuste quantità e in associazione alle proteine.

Questo è il periodo in cui la maggior parte delle persone corre al riparo in vista della tanto temuta prova costume, escludendo dalla propria alimentazione, primi tra tutti, i carboidrati e rinunciando così al piacere di un piatto di pasta, sostituito da carni magre, verdure bollite e insalatone.

Purtroppo l’eliminazione di pane, pasta e patate comporta anche una diminuzione dell’apporto di nutrienti, indispensabili per mantenere un buono stato di salute e una buona forma fisica.

Se cerchi dei consigli su come seguire una dieta sana e con il giusto apporto di nutrienti, leggi il nostro articolo dedicato ed EFFETTUA IL BODY CHECK GRATUITO. Clicca qui >> Dieta sana ed equilibrata: le regole da seguire

Un piatto di pasta da 80g condito con pomodoro, grana e olio extra vergine d’oliva contiene circa 400 kcal.

La pasta è un alimento che non determina un aumento di peso nelle persone che praticano attività fisica e conducono uno stile di vita sano ed equilibrato; infatti, può essere tranquillamente inserito in un regime alimentare a ridotto contenuto calorico, purché lo si consumi nel modo corretto. Diversamente, per chi conduce una vita sedentaria, è consigliato gestire l’assunzione della pasta rispettando le reali necessità del proprio organismo.

La pasta non fa ingrassare: ma quali sono i condimenti consigliati?

Senza alcun dubbio, l’elemento che influisce negativamente nella dieta è il condimento, per questo è meglio evitare di aggiungere alla pasta:

  • formaggi stagionati come gorgonzola e cacio,
  • carni come pancetta e salsiccia,
  • burro,
  • salse pronte,
  • sale.

La pasta non fa ingrassare: stop alle rinunceFortunatamente, ci sono molte alternative che permettono di creare ricette divertenti e gustose, ad esempio utilizzando ingredienti freschi e leggeri, tipici della dieta mediterranea, come:

-pomodoro fresco,

-olio extra vergine d’oliva,

-verdure di stagione,

-legumi,

-aglio,

-aromi.

 

La pasta non fa ingrassare: ma quale scegliere?

La pasta è un alimento energetico, ricco di carboidrati e fibre:

  • circa il 6% nella pasta classica;
  • oltre il 7% nella pasta integrale.

Inoltre, si digerisce molto in fretta, quindi è ottima per le persone che praticano sport.

Scopri quanto influiscono i carboidrati nel buon funzionamento del corpo leggendo il nostro articolo >> Carboidrati nella dieta: amici o nemici?

I tipi di pasta più assimilabili dall’organismo sono la pasta di grano duro, integrale o trafilata in bronzo.

Generalmente, tutta la pasta, grazie all’alto contenuto di amido, ha un formidabile potere saziante, in particolare modo gli spaghetti che sono considerati il miglior formato da consumare durante la dieta, in quanto danno l’illusione ottica di riempire il piatto nonostante si tratti, pur sempre, di una porzione equilibrata (80g).

La pasta non fa ingrassare: ma come cucinarla?

Per evitare i picchi glicemici è consigliato scolare la pasta al dente, oppure saltarla in padella con un cucchiaio d’olio. Se la pasta viene cucinata nel modo corretto, non ci sono effetti negativi ed è per questo che, a differenza di ciò che si pensa, può essere assunta anche di sera perché, oltre a non mettere a repentaglio la linea, aiuta a:

  • combattere i problemi di insonnia;
  • le vampate della menopausa;
  • ridurre gli effetti della sindrome premestruale.

L’amido contenuto nella pasta favorisce anche la sintesi della serotonina e della melatonina, con effetti sul benessere psicofisico, ad esempio:

  • limitano il rilascio degli ormoni dello stress (una delle cause dell’aumento di peso),
  • migliorano l’umore,
  • fanno dormire meglio.

Il vero successo della pasta sta nel fatto che, oltre a piacere a tutti, grandi e piccini, essa è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza perché è un piatto che si può sempre reinventare. Inoltre, stimola la creatività, la condivisionefa sentire bene e appagati!

Compilando il BODY CHECK GRATUITO potrai ricevere subito una valutazione e dei consigli nutrizionali utili su per seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

inizia il test

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità green?

Iscriviti alla newsletter

Tags from the story
, ,
Scritto da
Altro da monica

LA PASTA NON FA INGRASSARE: STOP ALLE RINUNCE!

La pasta è il piatto principale della dieta mediterranea, ma è anche...
Continua a leggere...